SCELTO IL NEUTRO PER LO SCONTRO PLAYOFF

Sarà l’ampia tribuna dello stadio di Pomarance ad ospitare il grande entusiasmo e la gran voglia di esserci degli sportivi massetani che domenica seguiranno la squadra sul terreno boracifero per la seconda gara play off. Troveranno spazio da quelle parti, anche i tifosi della Casolese con cui, Giordano e soci, dovranno incrociare i guantoni ma l’ardore dei massetani, e domenica passata ne abbiamo avuta prova, è certamente di quello al calor bianco. Il Presidente Berti è salito a Firenze e nella sede della Lega ha incontrato il rappresentante della Casolese ed è stato deciso, di comune accordo, che il campo neutro per questo big-match possa essere quello di Pomarance.  Si tratta di una gara che se al termine dei 90’ minuti vedrà le compagini contendenti ancora in parità andrà avanti con due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno. In caso di ulteriore risultato di parità verrà considerata vincente la compagine in miglior posizione di classifica al termine del campionato. Ma nessuno vuol pensare a questa evenienza. Il Massa Valpiana è in gran forma e, come accaduto contro il Gracciano, dopo aver offerto un match spettacolare ha portato a casa l’intera posta in palio staccando il pass per incontrare la Casolese che in classifica è arrivata seconda dietro il Belvedere di Mister Cavaglioni che, dopo questo grande galoppata, è stato esonerato. Misteri del calcio! Ma ora le attenzioni sono rivolte tutte a domenica prossima e la squadra necessita di ritrovare la stessa concentrazione espressa e fermamente dimostrata contro il Gracciano. Ed allora via al gran galoppo verso Pomarance dove la gloria attende, in una stagione che ha visto i colori blu-amaranto splendere, una Società che vanta antichissime e celebrate storie di calcio giocato.

ASD MASSA VALPIANA
Tel. +39 0566 090196
massavalpiana@gmail.com