IL MASSA NELLA STORIA … IN ATTESA DELLA LEGA

Un salto nella storia! Il Massa Valpiana vince contro il Romagnano la finalissima del girone play off contro gli apuani ed ora aspetta che la Lega, fatti tutti i debiti conteggi, dica ai massetani “prossimo campionato in Promozione”. È stato, quello infilato sul terreno neutro di Livorno, uno strepitoso successo per i metalliferi che hanno dettato legge per tutta la gara e dopo aver chiuso in vantaggio i primi 45’ minuti – Catalano su calcio di rigore – hanno controllato la reazione apuana e nel recupero è arrivato il raddoppio ad opera di Calabrese. E l’entusiasmo scoppiato è stato straripante con i giocatori massetani a far festa in campo, ed i tifosi, che li avevano seguiti fino nella città labronica, impazziti di gioia per questo successo strepitoso. Ancora non è Promozione, si deve attendere il disco verde federale, ma per la Dirigenza ed i tifosi la stagione si è chiusa in maniera strepitosa. Nelle tre gare in programma i massetani hanno segnato 4 reti senza subirne alcuna a conferma di un organico equilibrato ed una difesa che ha visto il duo Rocchiccioli- Stefanini monumentale davanti ad un attento Sannino.

Ma tutto il complesso ha girato al massimo in questi scontri finali e grazie alle tre vittorie ora per i massetani si apre la possibilità di vedere spalancate le porte del Campionato di Promozione.  La partita, giocata sotto un bel sole, dopo il rischio pioggia, ha visto l’avvio di primo tempo tutto blu-amaranto con Catalano spina nel fianco della difesa del Romagnano. Poi al 24’ in piena area è steso Calabrese. Rigore ineccepibile e dal dischetto Catalano non ha fallito.  Ripresa con il Massa Valpiana pronto a gestire la gara e dar vita a pericolose azioni, contro la porta avversaria, condotte a turno da Barbieri, Bachini e Redi. Al 93’ il raddoppio. Calabrese infila, con un rasoterra, la rete avversaria a conclusione di un contropiede micidiale. Ed è cominciata la festa con il Presidente Berti e i Dirigenti scesi in campo a salutare questo storico evento con tutta la squadra. Una festa che non voleva finire ed è continuata in un locale labronico per tante ore perché il grande momento doveva essere solennizzato tutti insieme: atleti, dirigenti e sportivi.

ASD MASSA VALPIANA
Tel. +39 0566 090196
massavalpiana@gmail.com